5 cosmetici francesi che non possono mancare nel tuo beauty

5 cosmetici francesi che non possono mancare nel tuo beauty
Condividi su

Le donne francesi sanno essere raffinate anche con poco: basta un filo di mascara, un rossetto rosso e il gioco è fatto. Il vero accessorio che fa la differenza è la loro pelle, luminosa e dall’aspetto sano. Vieni a scoprire i 5 cosmetici must-have che non mancano mai nei loro beauty case!

Less is more

Less is more è una filosofia che adottano in ogni ambito della vita. Meglio evitare i cibi elaborati per prediligere alimenti freschi e genuini; no ai drink elaborati, ma sì a un buon bicchiere di vino. Tutto gira attorno alla semplicità e semplice è anche la loro skincare. Basta poco per prendersi cura sé. Non sempre le beauty routine lunghe e con numerosi step portano ad un incarnato perfetto; anzi, troppi prodotti possono causare irritazioni.

Jeanne Damas è la It Girl francese da cui trarre ispirazione per outfit e skincare 100% francesi. Ha da poco lanciato anche una sua linea di moda e bellezza chiamata Rouje. Fonte: Pinterest.it
Francia: primo esportatore mondiale di cosmetici

I francesi sono i paladini della cura della pelle, come si può vedere dall’onnipresenza dei loro brand in tutte le farmacie. L’expertise francese ha portato il paese ad essere il primo esportatore mondiale di cosmetici (Fonte: Italie-France.com). Il segreto? Gli ingredienti attivi e mirati e un prezzo accessibile.

Fonte: Pinterest.it
Il trend: “French Pharmacies Skincare”

Da qualche anno spopola il trend della “French Pharmacies Skincare”, ovvero prendersi cura di sé con cosmetici francesi da farmacia. Cercando su Youtube queste parole chiave, vi si apriranno pagine e pagine di video dedicati a tale moda. Passando dalle case più esclusive e di lusso come Biologique Recherche, fino ad arrivare alla più popolare La Roche-Posay, la cosmetica francese è sinonimo di efficacia e deve a ciò la sua grande fama.

Ci sono prodotti diventati pilastri nella cura della pelle delle donne francesi e delle skinfluencers di tutto il mondo. Basandomi sulle loro esperienze, ho stilato una lista dei top 5 che non possono mancare nella tua beauty routine.

Acqua Micellare di Bioderma

Questo è probabilmente il prodotto francese maggiormente conosciuto al mondo. La sua fama è dovuta al fatto che strucca egregiamente anche i makeup più pesanti, non brucia, non irrita ma lascia una piacevole sensazione di comfort. Viene anche usato per rimuovere lo smog che si accumula sull’epidermide.

A differenza di quanto creduto da tanti, l’acqua micellare va sempre sciacquata, poiché formulata con sapone notevolmente diluito. Come quasi tutti i cosmetici francesi da farmacia, non presenta profumazione, proprio per non provocare irritazioni. Ne esiste un tipo per ogni tipologia di pelle; li ho provati quasi tutti e non ho notato molta differenza.

L’acqua micellare può essere utilizzata da sola durante la detersione mattutina. Di sera, invece, od ogni qualvolta dobbiate rimuovere fondotinta, smog e creme solari, l’acqua micellare può essere usata come primo step di detersione, a cui deve necessariamente seguire un secondo step con un detergente schiumogeno.

Cicaplast Baume B5 di La Roche-Posay

Cicaplast di La Roche-Posay è la crema d’eccellenza, adatta ad ogni tipo di pelle, pensata per eliminare qualsiasi rossore. Si presenta con la consistenza di un balsamo ed è particolarmente adatta a ripristinare le barriere lipidiche in caso di secchezza e irritazioni. Viene, infatti, consigliata come crema da spalmare dopo peeling e retinolo. Anche chi soffre di cute grassa trae giovamento da essa, proprio per la sua capacità di spegnere le infiammazioni.

Acqua termale di Avène

Per sopravvivere all’estate, porta sempre con te in borsa un flacone di acqua termale. Vi donerà un attimo di piacevole relax e sollievo. L’acqua termale contiene un’alta percentuale di minerali, un vero cocktail per la vostra pelle che attenuerà ogni arrossamento. Per un effetto rinvigorente, tenetene anche una di scorta nel frigorifero.

Eau Thermale di Avène
Fonte: Pinterest.it
Huile Prodigieuse di Nuxe

Di recente ha spopolato su Instagram un reel dove i turisti a Parigi si chiedevano come facessero le donne francesi ad avere un profumo così buono. Dopo aver interrogato i passanti e i farmacisti di Parigi, si è capito che il merito era dell’ Huile Prodigieuse di Nuxe. Non un semplice olio, ma un olio secco spray che nutre senza ungere, da spruzzare sia sul corpo che sui capelli. Per l’estate, è disponibile anche la formulazione con brillantini dorati per valorizzare l’abbronzatura.

Rêve de Miel di Nuxe

Se soffri spesso di labbra secche e screpolate, questo è il prodotto che devi assolutamente provare. Il Rêve de Miel di Nuxe è un balsamo labbra ricco e corposo. Gli ingredienti chiave sono miele e propoli, che permettono la rigenerazione dell’epidermide. Per sfruttare al meglio la sua potenza, applicane uno strato abbondante sulle labbra e sul contorno labbra prima di andare a dormire. La mattina seguente le tue labbra saranno nutrite e riparate!

Rêve de Miel di Nuxe
Fonte: Pinterest.it

E tu, hai già questi prodotti nel tuo beauty case?

a cura di
Gaia Valenti

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE: I trend unghie per l’estate 2022
LEGGI ANCHE: I consigli per proteggere i capelli dal sole
Condividi su
Gaia Valenti

Gaia Valenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *