Irama – Alghero – 8 agosto 2022

Irama – Alghero – 8 agosto 2022
Condividi su

A distanza di quattro anni dalla sua ultima ospitata in Sardegna, Irama torna nell’isola, questa volta con una tappa del suo tour estivo.

Filippo Maria Fanti, in arte Irama, si è esibito la serata dell’8 agosto sul palco dell’Anfiteatro “Ivan Graziani” (già Maria Pia) ad Alghero. Dopo 10 anni in disuso, il luogo, rimesso in sesto lo scorso anno sta ospitando quest’estate una rassegna di eventi di notevole importanza, rilanciando in questo modo il turismo cittadino.

Reduce dalla partecipazione al Festival di Sanremo con il brano Ovunque Sarai, Irama, è da oltre un mese in giro per l’Italia con il suo tour, in cui porta in scena i brani del suo ultimo lavoro discografico: Il giorno in cui ho smesso di pensare.

Il concerto prende il via alle 22, nelle prime file dietro le transenne un pubblico di adolescenti, visibilmente emozionate e provate dalle lunghe ore d’attesa, è trepidante. Contrariamente a quanto si potrebbe pensare il pubblico presente allo spettacolo è eterogeneo, effetto probabilmente dovuto anche alla partecipazione al Festival con un brano fortemente introspettivo, che si discosta notevolmente dai tormentoni con i quali ormai da anni Irama scala le classifiche ogni estate. Tra essi ricordiamo: Nera, Arrogante, Mediterranea, fino al più recente PAMPAMPAMPAMPAMPAMPAMPAM.

Lo spettacolo

Lo spettacolo che si viene a delineare tocca quasi tutte le tappe fondamentali della carriera dell’artista. I brani presentati si concentrano sui lavori discografici dal 2018 in poi. Anno, quest’ultimo, in cui Irama ha ottenuto la sua rivincita nel panorama musicale. Dopo la partecipazione a Sanremo Giovani nel 2016 con il brano Cosa resterà il cantautore era infatti scomparso dalle scene fino al 2018, quando con la partecipazione ad Amici e la vittoria del programma l’artista è riuscito nuovamente a farsi notare per il suo talento. Durante lo spettacolo salta subito all’occhio la capacità di Irama di spaziare tra diversi generi musicali, interfacciandosi prevalentemente con il pop e attingendo qua e là al mondo del rap, alle sonorità iberiche e al mondo del reggaeton.

La scaletta composta dai maggiori successi dell’artista, e da quasi tutte le canzoni dell’ultimo album, presentava tuttavia delle differenze rispetto alle precedenti date. Grandi assenti tra le altre nel repertorio Rockstar e Giovani, brani tratti dall’album omonimo. La scelta di non presentare questi pezzi è tuttavia probabilmente giustificabile con l’inizio dello show posticipato rispetto alle altre date. L’evento ha infatti preso il via alle 22 dopo un’ora di opening tenuta dai cantanti emergenti Frè Monti e GIAFF.

Nel complesso lo spettacolo di Irama può essere definito un buon concerto, dal clima fresco, un luogo tipicamente estivo, dove ti rechi per staccare i pensieri.

I contro

Unica pecca, e non certo dovuta all’artista, è stata l’organizzazione all’interno dell’area. Erano infatti infatti assenti le indicazioni per il botteghino e diverse persone una volta giunte all’ingresso si trovavano spaesate, in quanto alcuni addetti non erano in grado di indicare il punto esatto in cui recarsi, fornendo indicazioni errate.

A cura e foto di
Marta Canu

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE:-Roberto Angelini e Rodrigo D’Erasmo – Mole Vanvitelliana, Ancona – 8 agosto 2022
LEGGI ANCHE:-Achille Lauro – Mezzo Festival, Bisceglie – 08 agosto 2022
Condividi su
Marta Canu

Marta Canu

Un pensiero su “Irama – Alghero – 8 agosto 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *