TSCKNEWS #2 – La rassegna stampa

TSCKNEWS #2 – La rassegna stampa
Condividi su

Nuova settimana piena di avvenimenti per Tscknews, torna la rubrica di attualità per rimanere aggiornati sulle principali news settimanali in stile The Soundcheck.

Questa settimana Tscknews vi porta notizie persino dallo spazio. Tante le novità politiche per il nostro paese, dove si è parlato di cognome dei figli e di sagre di paese. Giorni impegnativi anche per l’Unione Europa, costretta a fronteggiare scandali interni oltre al conflitto sempre troppo vicino. Il mondo dello sport ci riporta un grave lutto, ma cercheremo di scacciare la tristezza con una nota di spirito direttamente da Paperopoli.

Ecco cosa abbiamo raccolto dal mondo.

È illegittimo attribuire automaticamente solo il cognome del padre ai figli

La Corte costituzionale ritiene discriminatorio attribuire automaticamente ai figli solo il nome del padre. I figli dovranno avere i cognomi di entrambi i genitori a meno che questi non concordino diversamente. La regola è valida per tutti, sia i figli nati nel matrimonio sia quelli fuori dal matrimonio sia i figli adottivi. Un passo decisivo per una tutela dei minori più completa e un messaggio forte ad una società ancora troppo legata ad un’arcaica logica patriarcale.

Casilino Sky park a Roma, un progetto unico in Europa

Immaginate un luogo che unisce inclusione sociale, sport, arte e sostenibilità. Sta nascendo a Roma e sarà il più grande in Europa. Casilino Sky park è un progetto di riqualificazione urbana per creare un punto di ritrovo nuovo e vivibile a 360 gradi per la comunità. L’arte si unisce agli spazi per lo sport e alla sostenibilità, in quanto le vernici utilizzate assorbiranno gli agenti inquinanti e li trasformeranno in composti innocui. Un progetto da replicare in tante altre realtà italiane.

Il Casilino Sky park a Roma
Lutto nel mondo del calcio: è morto Mino Raiola

Il procuratore calcistico di campioni del calibro di Ibrahimovich, Donnarumma e Pogba si spegne all’età di 54 anni. Gravemente malato da tempo, Raiola era scomparso dai radar da qualche mese per sottoporsi alle cure. Le opinioni sul suo operato professionale sono sempre state molto contrastanti, tra chi lo elogiava e chi lo criticava pesantemente. Rimane comunque una figura rivoluzionaria, che ha cambiato per sempre il ruolo professionale dell’agente sportivo.

Frontex: si dimette il direttore Fabrice Leggeri

La controversa agenzia europea della guardia di frontiera e costiera rimane senza il suo capo, dimessosi il 29 aprile. L’agenzia era stata di recente messa sotto indagine dall’Ufficio europeo per la lotta antifrode, con l’accusa della gestione irregolare dei flussi migratori da parte dei propri agenti. A questo, si aggiunge un’inchiesta congiunta di diversi giornali europei nella quale si denuncia la violazione del diritto internazionale e dei diritti umani da parte di Frontex, responsabile del respingimento di migliaia di migranti dalle coste greche nel periodo 2020-2021.
Sarà l’inizio di un nuovo capitolo per l’Unione Europea nella delicata gestione dei flussi migratori?

E’ pronto il sesto pacchetto di sanzioni UE contro la Russia

L’Unione Europa mantiene la linea dura nei confronti degli atti bellici perpetrati da Mosca contro il popolo ucraino. La Commissione europea ha varato il 4 maggio il sesto pacchetto di sanzioni contro la Russia, provvedimenti dalla portata decisiva in quanto mettono nero su bianco la volontà dei paesi dell’UE di diventare gradualmente indipendenti dal petrolio russo entro il 2023. Manca tuttavia l’accordo unanime tra i 27; Ungheria, Bulgaria e Slovacchia, maggiormente dipendenti dal greggio russo, vogliono infatti più garanzie per evitare il collasso energetico.

Primo TikTok dallo spazio per AstroSamantha

Per arrivare là dove nessun TikToker è mai giunto prima!

Samantha Cristoforetti

Il primo TikTok dallo spazio di Samantha Cristoforetti tocca il milione di like in pochi giorni. L’astronauta italiana ha preso parte alla missione “Minerva” il 28 aprile e rimarrà in orbita per cinque mesi. Un TikTok spaziale, unico in termini di contenuti sulla piattaforma, che racconta l’arrivo della Cristoforetti sulla Stazione Spaziale Internazionale e presenta alcuni aspetti della vita nello spazio, intercettando la curiosità di molti utenti. Aspettiamo con ansia i prossimi aggiornamenti da AstroSamantha!

Ius Scholae: ridicoli gli emendamenti alla proposta di legge

Il complesso tema della cittadinanza ritorna al centro del dibattito politico italiano. Falliti i tentativi di promuovere il tanto discusso Ius Soli per il conferimento della cittadinanza italiana, i partiti sembrano aver trovato un compromesso con lo Ius Scholae. La proposta di legge è indirizzata ai minori di 12 anni stranieri che hanno portato a termine un percorso di studi quinquennale in uno degli istituiti scolastici italiani. Affare fatto? Tutt’altro… sono oltre 700 gli emendamenti allo Ius Scholae presentati al Parlamento, alcuni ai limiti dell’assurdo. Tra quiz su sagre e feste regionali, quesiti sugli usi e costumi della nostra nazione o la richiesta di passare gli esami statali unicamente a pieni voti per ottenere la cittadinanza, il destino dello Ius Scholae sembra già segnato verso l’ennesima bocciatura.

Per sollevare lo spirito… Cremona, la 313 di Paperino costa 9 anni di guai giudiziari

Quello che doveva essere una semplice burla diventa un calvario giudiziario per un uomo nel cremonese. Aveva abbonato un amico, a sua insaputa, a “Paperino” per scherzo. Il risultato è tutt’altro che goliardico. Sono partiti infatti una serie di processi tra cui uno per sostituzione di persona che sono costati all’uomo 9 anni di guai giudiziari e una condanna definitiva di 13 mesi.

a cura di
Luca Chieti

Seguici anche su Instagram!

LEGGI ANCHE – Curiosità sul MET Gala: ciò che dovete sapere sull’evento dell’anno!
LEGGI ANCHE – Primo Maggio tra storia e musica

Condividi su
Luca Chieti

Luca Chieti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *