Beba si sta preparando a volare con la sua “Crisalide”

Beba si sta preparando a volare con la sua “Crisalide”
Condividi su

È uscito venerdì scorso il primo album di Beba, “Crisalide”, con il quale si lancia definitivamente nel mondo rap pronta a mostrare a tutti di cosa è veramente capace.

Roberta Lazzerini, classe 1994, è una rapper torinese presente sulla scena da diversi anni ma che sinora non aveva mai rilasciato un album. Beba vanta già diverse apparizioni in lavori di successo come il format “Real Talk” dove è andata a “sputare fuoco e barre”, è l’unica donna presente nel “Machete Mixtape Vol.4″ e nel lavoro più recente “Redbull 64 Bars“.

Perché qualche maschietto pensa che da sola non ci riesco
In Italia non sei brava, ma ti hanno portata al letto

Ascolta Crisalide su Spotify.
Le sonorità di Crisalide

Beba generalmente si esibisce in canzoni energiche e in questo album non ha sicuramente deluso le aspettative, proseguendo decisa su questa strada. La rapper è una che si fa sentire e si nota quando è presente su un pezzo, il suo apporto è sempre stato d’impatto.

L’album ruota attorno a diverse sonorità del pop rap grazie anche alla collaborazione di diversi producer come Rossella Essence (producer storica della rapper), Dade e Mr Monkey.

I featuring sono ben azzeccati, tra i presenti Carl Brave, Willie Peyote, Vipra, M¥SS KETA e Angelino Panebianco. Il pezzo Lesbo Chic con M¥SS è quello che, probabilmente, è da reputare il meno riuscito tra tutti, soprattutto per le sonorità espresse. Sorprende invece Angelino Panebianco in Monica Bellucci che, pur non conoscendolo, è stato una piacevole sorpresa per le lyrics, il flow e la coerenza con il pezzo.

“Ho la pelle sottile come dei fogli
E la guerra fredda negli occhi

Beba a 360°

Sicuramente aleggiava tanta curiosità per un progetto da protagonista e Crisalide si può definire un disco liberatorio e autobiografico, Beba svaria su diversi temi che la definiscono a 360°. Dalle esperienze di amore sincero come nel pezzo omonimo all’album Crisalide e in Contro Tutti, a quella tossica raccontata invece in Narciso. Quest’ultimo sicuramente è uno dei brani più delicati in quanto Beba trova la forza di raccontare una relazione difficile e violenta che ha provato sulla propria pelle.

Chiara è un brano in cui vorrebbe riallacciare un’amicizia fondamentale della sua adolescenza, mentre Fili del Tram è un’ode alla propria città di origine: Torino. La sua città natale nel brano viene personificata nell’amica sempre presente, anche se non la senti per molto tempo, e che sa sempre cosa dire per rimetterti sulla retta via.

Beba ci mostra l’energia in Demodé, la fragilità della sua persona in Stupida e la sua ironia pungente in Ragazza Ladra. Beba è sempre stata inoltre attiva nel rivendicare l’indipendenza femminile e la valorizzazione delle donne nel mondo del rap. In Bambola si esprime in particolare contro un’industria musicale maschilista che vede le donne solo come un oggetto da usare e buttare via come sex doll sgonfiate.

E tutti che mi dicono cosa fare, ma tanto faccio sempre di testa mia
Così se sbaglio e mi devo incazzare con qualcuno, almeno sono io la prima”

Il video ufficiale di Meno Male.

Fya conferma il mio giudizio su come Beba sia sicura dei propri obiettivi e della propria strada. Il pezzo narra di come durante il lockdown, la stessa Beba si sia lasciata andare a pensieri della vecchia vita, non più possibile per la pandemia, ma allo stesso tempo abbia continuato a concentrarsi sul suo lavoro per non perdere di vista gli obiettivi per il futuro.

Altri “pezzi forti” sono sicuramente Meno Male dove si rivendica la possibilità di recuperare rapporti ma anche il coraggio di chiuderli se non funzionano. Anche Comunque Ciao è da classificare tra i pezzi più forti, tra base, storytelling e mood. Beba è già ben affermata, ma questo lavoro non può che essere l’inizio di un percorso già in crescita. Seppur l’album si chiami Crisalide, Beba è già una bellissima farfalla nel mondo rap.

Tracklist
  1. Crisalide feat. Carl Brave
  2. FYA
  3. Contro Tutti
  4. Demodè
  5. Narciso
  6. Chiara
  7. Meno Male feat. Willie Peyote
  8. Fili del Tram
  9. Ragazza Ladra feat. Vipra
  10. Comunque Ciao
  11. Bambola
  12. Stupida
  13. Lesbo Chic feat. M¥SS KETA
  14. Monica Bellucci feat. Angelino Panebianco
Segui Beba

Spotify
Instagram
Youtube

a cura di
Luca Montanari

Seguici anche su instagram!
LEGGI ANCHE – “20×2” è il quarto album del “rappautore” emiliano Benna, un travolgente viaggio tra musica e vita
LEGGI ANCHE – Peligro e l’Ikigai: un EP per trovare l’equilibrio
Condividi su
Luca Montanari

Luca Montanari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *