Giulia Penna – “Soli anche Insieme” il nuovo singolo

Giulia Penna – “Soli anche Insieme” il nuovo singolo
Condividi su

Quando ho la possibilità di relazionarmi con delle belle persone, sento, grazie all’empatia una voglia di comunicare che si rivela spesso una buona occasione per lasciarmi ispirare.
Ci si migliora condividendo. Giulia Penna è la prima artista con la quale ho avuto opportunità di parlare in un momento così delicato che stiamo tutti, indistintamente, vivendo.

Potrete notare, continuando a leggere, quanto Giulia sia autentica e sensibile.
Dopo i suoi ultimi successi ShakeZero favole e Caramelle Mou
il 20 Marzo 2020 ci presenta il suo ultimo singolo Soli Anche Insieme

Video realizzato prima delle disposizioni varate dal governo per l’emergenza corona virus.

Mi sono imbarcata in questo brano, mi sono lasciata cullare dalla sua voce delicata e profonda al tempo stesso.

Giulia è riuscita a ricostruire e racchiudere momenti essenziali e significativi di una storia d’amore.
Bisogna saper distinguere quando ci si sente soli anche in due, e non lasciarsi sopraffare dalla paura di una delusione.
Ascoltare le proprie sensazioni significa anche avere coraggio di ripartire da sé stessi.

Perché il coraggio nasce da un precedente stato d’animo, la paura.
Datevi sempre una seconda possibilità.
Dopo questi mesi, non diamo per scontato più nulla ma un valore alle nostre esistenze.

Giulia è stata dolcissima, segue l’intervista.

Il tuo ultimo singolo sembra quasi bussare alle porte di noi italiani in un periodo ben preciso che tutti stiamo affrontando. Molte coppie staranno vivendo separati, altre avranno più tempo da trascorrere assieme. La tua canzone darà modo di riflettere… Come affronti la tua emotività Giulia in queste ore? Stai trovando risposte?

Sì è vero Soli Anche Insieme esprime uno stato di solitudine e parla di voler tornare a gioire delle piccole cose e credo che in questo periodo tutti stiamo dando valore a ciò che è veramente importante, cose che prima forse davamo per scontato. 

Ovviamente più si ha tempo di pensare e più la testa comincia a fare dei viaggi mentali infiniti che a volte portano tanta malinconia, quindi la mia emotività in queste ore sta avendo la meglio e sono sincera non voglio nasconderla, voglio trovare le risposte attraverso essa perché un conto è essere positivi un conto è ignorare il problema. 

Il problema c’è ma credo che questi momenti serviranno ad ognuno di noi per tirare fuori il meglio. 

Soli anche insieme con il tuo tono delicato sembra sussurrarci concetti ben profondi: la paura di deludere, una vita dove nessuno ci aspetta, un sentimento che non ha senso eppure ne sentiamo il peso, avvertiamo freddo. Hai vissuto una storia simile? Come ne sei uscita? Sei tornata a disegnare il tuo sole? 

Soli Anche Insieme canta alla solitudine, quella sensazione che ognuno di noi una volta nella vita ha provato. Sì ne sono uscita ma spesso ci ricasco ma credo che sia il bello di un animo sensibile avere questi alti e bassi per cercare di dare sempre di più. Il mio sole lo disegno sempre quando mi metto davanti a un foglio bianco e comincio a scrivere una nuova canzone.

L’abitudine a volte distrugge i rapporti. Si innescano meccanismi di dipendenza, amori malati. Dimentichiamo l’amor proprio, “ci spinge via” sintetizzi nel tuo testo. A volte manca il coraggio, riesci a darmi due o tre motivi per cui dobbiamo imparare ad essere coraggiosi? Tre fari accesi da osservare per essere guidati.

Dobbiamo essere coraggiosi per noi stessi e per la vita. Non voglio improntare il discorso e sembrare egoista, anzi, ma quando iniziamo a stare bene con noi stessi di conseguenza anche con il resto del mondo tutto si muove con armonia. Quando la confusione è dentro di noi ci può essere anche il faro più luminoso che fa luce sulla nostra strada ma noi vedremo sempre il buio. Il coraggio sta nel guardarci allo specchio e avere la consapevolezza di quello che siamo e di quello che vogliamo.

Una domanda personale, sei soddisfatta del tuo percorso? Un’artista deve scindere l’ego dall’umiltà per restare con i piedi per terra, ti manca qualcosa o sei sulla strada che hai sempre desiderato percorrere?

So solo di essere sulla mia strada. A volte la mia macchina si ferma ha bisogno di carburante, a volte una gomma si buca, altre volte i miei occhi sono troppo stanchi e ho bisogno di sostare. Però ho sempre la forza di affrontare tutto, perché sono convinta del viaggio che sto facendo, perché so dove sto andando.

Dopo questo periodo, hai nuovi progetti a cui ti stai dedicando? Qual è la prima cosa che vorrai tornare a fare e quale invece, smetterai di dedicare il tuo tempo?

Sì, ci sono tantissimi progetti che vedono sempre al centro di tutto la mia musica. La prima cosa che vorrò fare è riappropriarmi del nostro bene più prezioso: la libertà. A cosa smetterò di dedicare il mio tempo? Forse vorrei smettere di pensare sempre troppo.

a cura di
Silvia Consiglio

Seguici anche su Instagram!

LEGGI ANCHE – Alberto Ferrari dei Verdena, live per Emergency
LEGGI ANCHE – “Morsi” è il nuovo singolo di Testacoda

Condividi su

Silvia Consiglio

Silvia è senza dubbio un animo creativo, ama la cura dei dettagli ed è una perfezionista. Nel nostro magazine è sicuramente un valore aggiunto nella sezione fotografi. Ama la musica e la lettura e adora in maniera smisurata Gio Evan ma segue con entusiasmo anche i #passidimia. Ha dato poco creato la sua linea di magliette, dilettandosi anche con la pittura. Se c'è da mettersi in gioco non si tira mai indietro ed è questa la sua arma vincente, poi non importa se in un probabile messaggio di testo inserisce una media di 15-20 emoticon carine e coccolose. Noi l'amiamo anche così, anzi, soprattutto così.

2 pensieri su “Giulia Penna – “Soli anche Insieme” il nuovo singolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *