Rod Stewart – Lucca Summer Festival, Lucca – 7 luglio 2024

Rod Stewart – Lucca Summer Festival, Lucca – 7 luglio 2024
Condividi su

Un Rod Stewart in grande spolvero quello che abbiamo visto ieri sera al Lucca Summer Festival. Una grande orchestra con una nutrita presenza femminile e, soprattutto un Groove che ti precipita negli anni ottanta fin dall’inizio.

Gli elementi quasi tutti con un eccentrico look total animalier entrano in proscenio sulle note coinvolgenti di Just can’t get enough dei Depeche Mode. Il pubblico in platea scatta quasi automaticamente in piedi all’ingresso dellìiconico Rod Stewart. Un ragazzone di settantanove anni con giacca e scarpe leopardate, camicia bianca di pizzo e l’immancabile bionda capigliatura ad istrice.

Anche Rod Stewart appartiene a quella generazione di artisti “dinosauri” del rock che sembra abbiano fatto un patto col diavolo per mantenersi perennemente giovani. Proprio come recita uno dei brani presenti nella scaletta del concerto. Quella Forever Young che l’artista scozzese scrisse nel 1988 dedicandola ai figli quasi a scusarsi delle sue prolungate assenze.

Per il resto tra i brani proposti, oltre ai grandi successi di Rod, trovano spazio anche i grandi classici del blues e del soul. Questa la set list completa di quello che è l’unico concerto italiano del tour mondiale 2024.

  1. Infatuation
  2. It’s a heartache
  3. Twisting
  4. The old heart of mine
  5. Rolling and Tumbling
  6. Tonight’s the night
  7. Forever Young
  8. First cut
  9. Talk about it
  10. Maggie May
  11. Rather go blind
  12. Young Turks
  13. Downtown Train
  14. I’m so excited
  15. Rhythm of my heart
  16. People get ready
  17. Have I told you
  18. Lady Marmalade
  19. It takes two
  20. Baby Jane
  21. Da ja think I’m sexy
  22. Sayling

a cura e foto di
Moris Dallini

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE – I Nothing But Thieves annunciano due nuove date in Italia
LEGGI ANCHE – Greta Van Fleet – Mantova Summer Festival, Mantova – 7 Luglio 2024
Condividi su

Moris Dallini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *