Governo, Le Figaro: “Smentiti oracoli su fallimento Meloni”

Governo, Le Figaro: “Smentiti oracoli su fallimento Meloni”
Condividi su

(Adnkronos) – "Se è troppo presto per esprimere un giudizio definitivo, è evidente però che Meloni ha smentito gli oracoli che annunciavano il suo inevitabile fallimento". Lo scrive Nicolas Baverez in un articolo intitolato 'L'Italia di Giorgia Meloni o Fratelli d'Europa' sul quotidiano francese 'Le Figaro'. "La sua popolarità rimane alta visto che beneficia del sostegno di oltre la metà degli italiani. Il suo partito è accreditato con il 30% dei voti. La coalizione delle destre ha chiaramente vinto le elezioni del febbraio 2023 nelle due regioni chiave della Lombardia e del Lazio. La Presidente del Consiglio ha imposto la sua autorità sul suo governo e la sua maggioranza evitando di entrare in conflitto con il rispettatissimo presidente della Repubblica. Lungi dall'essere emarginata nell'Unione Europea o nella Nato, ha assunto il ruolo e confermato le responsabilità dell'Italia".  "Meloni sfrutta la sottovalutazione del suo talento e della sua esperienza politica tanto in Italia – ad opera dei suoi oppositori e partner di coalizione – che in Europa. Ha saputo valorizzare il suo status di prima donna presidente del Consiglio, designata direttamente dagli elettori e non attraverso negoziati opachi in seno alla classe politica. Le giovano la debolezza e la divisione dell'opposizione. Può fare leva su performance economiche solide ereditate dal suo predecessore, Mario Draghi, con una crescita del 3,8% nel 2022, esportazioni che hanno fatto un balzo del 19% lo scorso anno (contro il 13,7% per la Germania), un debito pubblico ridotto dal 155% al 144% del Pil. Ma il primo motivo di un inizio riuscito di Meloni è dovuto alla sua moderazione nell'esercizio del potere e alla sua conversione all'Unione Europea che non aveva cessato di denunciare. Lungi dal rompere con l'Unione e con le democrazie occidentali, l'Italia di Meloni si presenta come uno dei suoi pilastri".  "Il principale merito di Meloni consiste nell'aver accettato la realtà per cui l'Italia – incapace di curare i propri mali – non può salvarsi che attraverso l'Europa e nell'aver adattato di conseguenza il suo discorso e le sue azioni".  "Un altro importante riconoscimento al presidente Meloni arriva dalla stampa internazionale", dichiara il capogruppo di Fratelli d'Italia alla Camera dei deputati, Tommaso Foti. "Si mettano l'anima in pace le sinistre anti-italiane: i cittadini hanno scelto un governo forte che risponde alle loro esigenze e garantisce sicurezza nel contesto europeo. E anche la stampa estera se ne è accorta". "Il quotidiano ‘Le Figaro’ elogia Giorgia Meloni, un presidente del Consiglio il cui operato rende l’Italia uno dei pilastri delle democrazie occidentali. Un apprezzamento che smentisce le critiche strumentali giunte da alcuni esponenti del governo Macron, e che si pone in linea con il sentire della maggioranza degli italiani", afferma la vice ministra del Lavoro e delle Politiche Sociali e deputata Fdi Maria Teresa Bellucci.  —politicawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Condividi su
Staff

Staff

La redazione di The Soundcheck: un branco di giornalisti, redattori, fotografi, videomaker e tanti altri collaboratori agguerriti provenienti da tutto lo Stivale pronti a regalarvi una vasta gamma di contenuti. Dalla semplice informazione artistico-culturale, fino ad approfondimenti unici e originali nel campo della musica, dell'arte, della letteratura e della cultura a 360 gradi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *