The Chemical Brothers – Medimex, Bari – 14 luglio 2022

The Chemical Brothers – Medimex, Bari – 14 luglio 2022
Condividi su

I The Chemical Brothers fanno impazzire Bari. Ospiti del Medimex che da 11 anni si conferma una garanzia

Love is all“, questa è la frase che svettava dallo schermo sul palco allestito per i The Chemical Brothers presso la Rotonda Paolo Pinto di Bari giovedì 14 luglio. “L’amore è tutto”, muove tutto, soprattutto la musica, chi la fa, chi l’ascolta e chi la promuove come il Medimex – Festival e Conferenza Internazionale della Musica e Puglia Sounds, progetto della Regione Puglia a sostegno degli operatori e degli artisti pugliesi del settore musicale.

The Chemical Brothers

Il live del duo britannico formato da Ed Simons e Tom Rowlands è stato l’evento di punta dell’edizione barese del Medimex 2022, l’edizione del ritorno alla normalità, alla musica live così come deve essere a capienza massima e senza restrizioni. Eravamo più di 8mila a Bari per l’evento che ha trasformato la città pugliese per una notte nel cuore della musica tecno ed elettronica.

Il Medimex in questi 11 anni ha abituato benissimo il suo pubblico, ricordiamo nomi come Iggy Pop, Patti Smith, Liam Gallagher e Nick Cave giusto per citarne alcuni che hanno permesso alle città di Bari e Taranto di diventare capitali internazionali della musica.

James Holroyd ha aperto il live

Il dj britannico James Holroyd che segue i The Chemical Brothers nei loro live, ha aperto anche la data pugliese del loro spettacolo, ben disponendo il pubblico a quello che avrebbe vissuto di lì a poco.

James Holroyd
Uno spettacolo “galavanizzante”

Non è facile trovare aggettivi calzanti per uno spettacolo che ha lasciato il pubblico estasiato, entusiasta o meglio “galavanizzato”. Luci, visual proiettati sullo schermo che sovrastava il palco, coriandoli e palloni lanciati sui tanti che hanno affollato la zona del live. Uno spettacolo nello spettacolo poi le location scelte per il due live di punta di questa edizione del Medimex, Nick Cave and the Bad Seeds il 19 giugno a Taranto sulla Rotonda del Lungomare e i The Chemical Brothers.

Due rotonde, due città sul mare, il palco ha il mare alla sua destra e un’architettura dalle stesse caratteristiche sulla sinistra, scelta non casuale così come spiegato in un post su Facebook da Cesare Veronico, coordinatore artistico di Puglia Sounds e del Medimex. Ciliegina sulla torta una luminosissima luna piena che spiccava tra le luci artificiali.

I The Chemical in un’ora e mezza di live dj set hanno catapultato il pubblico pugliese direttamente nella tecno anni ’90- 2000 con le stra-conosciute e apprezzate Hey Boy Hey Girl, Do It Again e Galvanize. Non sono mancate le più recenti Go, Eve of Destruction e Get to Keep On, per citarne alcune.

Beccati a godersi il live, oltre allo stesso Veronico, Antonio Decaro Sindaco della città, Michele Emiliano Presidente della Regione, il cantautore Diodato e l’attore e regista tarantino Michele Riondino. Quest’ultimo è direttore artistico (oltre dell’Uno Maggio Libero e Pensante di Taranto) di un altro festival musicale e del cinema, made in Puglia, il Cinzella Festival che ha preso il via alle Cave di Fantiano a Grottaglie (TA), come in una staffetta, venerdì 15 con il live dei Fast Animals & Slow Kids. Il festival prosegue con gli Idles proprio oggi domenica 17. Nella foto sotto è immortalato il momento in cui Michele Riondino, Diodato e altri componenti dello staff Cinzella consegnano la t-shirt ufficiale a Cesare Veronico.

Michele Riondino, Diodato e Cesare Veronico

Ed Simons e Tom Rowlands salutano Bari con The Private Psychedelic Reel e un auspicio che campeggiava sullo schermo “Hold tight Bari“, con eventi come il Medimex è sicuramente più semplice “tenere duro”.

Scaletta
  1. Come With Us
  2. Block Rockin’ Beats / Song to the Siren / C-H-E-M-I-C-A-L
  3. Go
  4. MAH
  5. Hey Boy Hey Girl
  6. Eve of Destruction
  7. Chemical Beats
  8. Under the Influence / Don’t Think
  9. Get Up on It Like This / Dig Your Own Hole
  10. Three Little Birdies Down Beats / Setting Sun
  11. Got to Keep On
  12. Wide Open
  13. Escape Velocity / The Golden Path
  14. Hoops / Free Yourself / EML Ritual / Tuba
  15. Out of Control / Do It Again
  16. Temptation / Star Guitar
  17. Swoon
  18. Galvanize
  19. Bis
  20. The Private Psychedelic Reel

a cura di
Mariangela Cuscito
foto di
Iolanda Pompilio

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE – Porto Rubino, Monopoli – 13 luglio 2022
LEGGI ANCHE – IDLES – Parklife Festival, Padova – 15 luglio 2022
Condividi su
Mariangela Cuscito

Mariangela Cuscito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *