Euro 2024, La Russa: “Italia non ha combattuto”

Euro 2024, La Russa: “Italia non ha combattuto”
Condividi su

(Adnkronos) – “Mi piacciono i combattenti, non come quelli con la maglia azzurra che abbiamo visto contro la Svizzera, che sono entrati avendo già deciso che era persa la partita”. Ignazio La Russa non fa sconti alla nazionale di calcio dopo l’uscita di scena a Euro 2024, con la sconfitta per 2-0 contro la Svizzera negli ottavi di finale. Intervenendo alla presentazione della pubblicazione della Associazione Altero Matteoli dal titolo ‘Dalla Fondazione all’Associazione: una scelta di continuità’, il presidente del Senato se la prende con il ct azzurro Luciano Spalletti: “Ci sono le frasi dell’allenatore, me le sono rilette: ‘una squadra perimetrale che si trasformi in una squadra con posizioni relazionali’… Me li immagino questi poveretti. Col blocco Inter avremmo vinto, ma (l’allenatore Spalletti, ndr) non ha voluto farlo…”, ha scherzato La Russa, grande tifoso dell’Inter. “Quello che mi dà fastidio è il non combattere. Non solo in ambito politico, anche in una partita di calcio”.  —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Condividi su

Staff

La redazione di The Soundcheck: un branco di giornalisti, redattori, fotografi, videomaker e tanti altri collaboratori agguerriti provenienti da tutto lo Stivale pronti a regalarvi una vasta gamma di contenuti. Dalla semplice informazione artistico-culturale, fino ad approfondimenti unici e originali nel campo della musica, dell'arte, della letteratura e della cultura a 360 gradi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *