Inchiesta Perugia, Lotito chiederà di essere sentito da pm Roma

Inchiesta Perugia, Lotito chiederà di essere sentito da pm Roma
Condividi su

(Adnkronos) – Il presidente della Lazio Claudio Lotito chiederà di essere sentito dai pm romani nell’ambito dell’inchiesta su presunte attività illecite del presidente della Figc Gabriele Gravina, nata dopo la trasmissione degli atti dalla Dna a Roma il 23 marzo 2023 su una segnalazione per operazione sospetta (Sos) poi oggetto di contestazione da parte della Procura di Perugia per falso e abuso d’ufficio per il sostituto procuratore della Dna Antonio Laudati e per il finanziere Pasquale Striano.  Lotito "chiederà di essere ascoltato per la questione della Salernitana Calcio che ancora oggi è una ferita aperta per il presidente e ha comportato molti danni" spiega l’avvocato Gian Michele Gentile, legale di Lotito. Il senatore è già stato sentito a Perugia come persona informata sui fatti. Dopo l’atto istruttorio "la Guardia di Finanza ha acquisito documenti che abbiamo messo a disposizione". —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Condividi su

Staff

La redazione di The Soundcheck: un branco di giornalisti, redattori, fotografi, videomaker e tanti altri collaboratori agguerriti provenienti da tutto lo Stivale pronti a regalarvi una vasta gamma di contenuti. Dalla semplice informazione artistico-culturale, fino ad approfondimenti unici e originali nel campo della musica, dell'arte, della letteratura e della cultura a 360 gradi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *