Schlein: “Parole Lollobrigida sbagliate, no al concetto di razza”

Schlein: “Parole Lollobrigida sbagliate, no al concetto di razza”
Condividi su

(Adnkronos) – Etnia italiana da tutelare? Le parole di Lollobrigida "mi fanno un effetto sbagliato, ritengo sbagliate queste parole, che non sono le prime. E' proprio il concetto di razza che non dovrebbe esistere. Questo concetto dobbiamo lasciarlo ad altri tempi", dice la segretaria del Pd Elly Schlein, ospite di 'Piazzapulita' su La7. 
IMMIGRAZIONE – "Meloni non ha il coraggio di chiedere ai suoi alleati nazionalisti di fare la propria parte sull'accoglienza", dice la segretaria del Pd. "Ci batteremo contro la legge Bossi-Fini: è stato uno dei punti della piattaforma con cui abbiamo vinto il congresso", promette la leader dem.  
NOMINE – "Il governo sta tirando dritto con questa occupazione. Meloni è nostalgica degli editti e delle norme contra personam che ha conosciuto quando era al governo con Berlusconi" sottolinea. "Noi ci opporremo con forza, altroché, ma questo governo non sta guardando in faccia a nessuno e tira dritto", prosegue. 
L'INCONTRO CON MELONI – Che effetto le ha fatto incontrare Meloni? "Che effetto mi doveva fare…? E' importante conoscersi da avversari per portare avanti le nostre posizioni. Siamo andati a questo incontro portando le nostre proposte", dice Elly Schlein, parlando dell'incontro con la premier Giorgia Meloni sulle riforme. Per la leader Dem bisogna "rafforzare la rappresentanza" perché "abbiamo un problema enorme di astensionismo: dobbiamo cambiare la legge elettorale e superare i listini bloccati".  Sul presidenzialismo "ho registrato una contrarietà non solo tra le forze di opposizione. Non credo che la maggioranza abbia i voti dei due terzi del Parlamento per approvare la riforma". 
PD – L'addio di Cottarelli al Pd? "Dispiace sempre quando qualcuno se ne va, ma continueremo a insistere per mantenere il pluralismo", risponde. "Non abbiamo fatto niente per mandare via nessuno. Non smetteremo di essere un partito plurale che ascolta, ma smetteremo di essere un partito che non si capisce se è carne o pesce", rimarca la leader dem. —politicawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Condividi su

Staff

La redazione di The Soundcheck: un branco di giornalisti, redattori, fotografi, videomaker e tanti altri collaboratori agguerriti provenienti da tutto lo Stivale pronti a regalarvi una vasta gamma di contenuti. Dalla semplice informazione artistico-culturale, fino ad approfondimenti unici e originali nel campo della musica, dell'arte, della letteratura e della cultura a 360 gradi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *