Sparatorie Usa, Biden: “Congresso approvi divieto armi d’assalto”

Sparatorie Usa, Biden: “Congresso approvi divieto armi d’assalto”
Condividi su

(Adnkronos) – Nuovo appello del presidente Usa Joe Biden al Congresso per bandire le armi d’assalto. All'indomani dell'ennesima sparatoria di massa ad Half Moon Bay, la 38esima da inizio anno negli Stati Uniti, il Presidente americano chiede "ancora ad entrambe le Camere del Congresso di agire velocemente e mandare la legge per il divieto delle armi d'assalto sulla mia scrivania, ed intraprendere azioni per mantenere al sicuro le comunità, le scuole, i posti di lavori e le abitazioni degli americani".  "Per la seconda volta in pochi giorni, le comunità della California piangono la perdita dei propri cari in un atto insensato di violenza delle armi", afferma Biden, sottolineando di aver ordinato al suo team di Sicurezza Interna di "assicurare che le autorità e le comunità locali abbiano il pieno sostegno del governo federale dopo questo efferato attacco".  Il presidente americano ha quindi ricordato che alcuni senatori democratici ieri hanno presentato di nuovo la legge per il divieto ed un altra per alzare a 21 anni l'età minima per l'acquisto di armi. "Mentre aspettiamo ulteriori dettagli sulle sparatorie – conclude – sappiamo che per sradicare la violenza delle armi in America è necessaria un'azione più forte".  —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Condividi su
Staff

Staff

La redazione di The Soundcheck: un branco di giornalisti, redattori, fotografi, videomaker e tanti altri collaboratori agguerriti provenienti da tutto lo Stivale pronti a regalarvi una vasta gamma di contenuti. Dalla semplice informazione artistico-culturale, fino ad approfondimenti unici e originali nel campo della musica, dell'arte, della letteratura e della cultura a 360 gradi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *