Vogliono sterminarci: ecco le parole di Putin

Vogliono sterminarci: ecco le parole di Putin
Condividi su

Vladimir Putin punta il dito contro l’Occidente, accusandolo di non volere la pace e di puntare allo sterminio del popolo russo

Degli ultimi minuti la notizia che Vladimir Putin stia accusando l’Occidente di non volere la pace, ma di puntare dritto allo “sterminio” della Russia.

Il presidente russo infatti accusa l’Occidente di non aver accettato le loro proposte per ricostruire la sicurezza collettiva facendo un gioco sporco che andrebbe anche a minare la sicurezza di tutti gli altri Paesi dell’Occidente accomunandolo.

Nel farlo, accusa anche i Paesi occidentali di comportarsi come i nazisti che bruciavano i libri, questo perché – secondo le sue parole – in Occidente vietano ora la lettura di Dostoevski e Tchaikovski.

Inoltre, al Club Valdai di Mosca dove ha tenuto il discorso, ha inoltre affermato che l’Occidente sta facendo di tutto per fomentare l’Ucraina. Sarebbe quindi colpa degli Stati Uniti se l’Ucraina rifiuta i trattati di pace – sempre secondo Putin – mentre a sentire le parole del Ministro degli Esteri russo, Kiev potrebbe tentare il ricatto del nucleare per avere sempre più sostegno militare e finanziario da parte dell’occidente.

Il Ministero si appella alla Nato perché convinca l’Ucraina ad abbandonare i piani sconsiderati.

Fonte: Ansa

LEGGI ANCHE: Terrorismo Internazionale: in Puglia arresto per un ragazzo
LEGGI ANCHE: Russia: il parlamento ancora contro i diritti LGBT

Condividi su
Staff

Staff

La redazione di The Soundcheck: un branco di giornalisti, redattori, fotografi, videomaker e tanti altri collaboratori agguerriti provenienti da tutto lo Stivale pronti a regalarvi una vasta gamma di contenuti. Dalla semplice informazione artistico-culturale, fino ad approfondimenti unici e originali nel campo della musica, dell'arte, della letteratura e della cultura a 360 gradi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *