Gianni Morandi – Teatro Duse – 25 gennaio 2022

Gianni Morandi – Teatro Duse – 25 gennaio 2022
Condividi su

Gianni Morandi torna sul palco del Teatro Duse di Bologna con il suo “Stasera gioco in casa“, dopo due anni di stop causa pandemia.

Sei le date in programma, 4 a gennaio e 2 a febbraio. Tra i recuperi del 2020 è stata aggiunta una nuova data: quella del 17 febbraio.

Durante questi impegni teatrali, l’artista di Monghidoro salirà sul palco dell’Ariston per la settima volta, in occasione del Festival di Sanremo con il brano “Apri tutte le porte” scritto da Lorenzo Cherubini “Jovannotti”.

Sempre di Jovannotti la canzone “L’allegria” uscita a luglio del 2021 e diventata subito una hit. Un brano che invoca alla rinascita, una spinta di positività per ripartire dopo le difficoltà.

Il live

Lo spettacolo inizia alle ore 21 in un teatro sold out, Gianni Morandi appare in gran forma (il tempo per lui sembra non passare mai), e lo è anche il suo pubblico che non smette di applaudirlo.

Finito il primo brano, scherza e sdrammatizza sull’incindente dello scorso marzo, quando lo vide procurarsi ustioni alle mane e alle gambe, “mi è andata bene, cosa applaudite a fare? C’è mica da applaudire sono stato un…” ridendo rivolgendosi al pubblico.

La scaletta è stata rivista, ci sono sempre brani storici che lo hanno reso famoso, ma per la prima volta live la canzone “L’allegria”.

Non mancano i racconti dei momenti più importanti della vita Morandi, aneddoti e riflessioni della sua lunga carriera di artista.

Ma “Stasera gioco in casa“, oltre ad essere il titolo del suo tour, è anche il brano scritto da Paolo Antonacci, nipote di Gianni Morandi, figlio di Marianna e Biagio Antonacci.

Sono davvero felice di poter tornare, finalmente, sul palco del mio amato Teatro Duse, dove ho passato momenti bellissimi e serate indimenticabili.

Non vedo l’ora di tornare a cantare su quel palcoscenico per ritrovare quell’energia unica che vivo insieme al pubblico.

Credo che sarà un’emozione incredibile questa volta perché, proprio tra un concerto e l’altro, sarò sul palco di Sanremo.

C’è sempre un momento della vita in cui si sente il forte desiderio di tornare nel luogo da dove si è partiti la prima volta che ho cantato al Duse è stato nel 1964 e ricordo che mi tremavano le gambe.

Dopo tanti anni e aver girato tutto il mondo, tornare nella mia città con una nuova serie di concerti è una grandissima emozione.

fonte Teatro Duse
Sul Palco con Morandi

Alessandro Magri (pianoforte)

Elia Garruti (chitarra)

Le prossime date

27 gennaio

8 febbraio

9 febbraio

17 febbraio

a cura di
Enrico Ballestrazzi

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE – La patria secondo Massimo Zamboni
LEGGI ANCHE- “Alablaster”: il nuovo ep degli Alternative Station
Condividi su
Enrico Ballestrazzi

Enrico Ballestrazzi

Fotografo per passione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *