Roncea ha fatto fare un vino con il nome del suo album

Roncea ha fatto fare un vino con il nome del suo album
Condividi su

Il cantautore Roncea, reduce dalla pubblicazione del suo nuovo album Presente accompagnato da uno speciale tour acustico, ha deciso di far realizzare un vino (coinvolgendo il produttore vinicolo Giacomo Barbero di Canale) dal colore, profumo e gusto unici.

Presente è il titolo del primo album in italiano di Roncea, artista cresciuto nelle terre delle Langhe e del Roero, conosciute per i vini e per i panorami mozzafiato, complici inconsapevoli della scrittura dei brani.

Accompagnato dalla talentuosa violoncellista Chiara di Benedetto, che ha collaborato con numerosi artisti (recentemente in tour con Ultimo) e nell’orchestra sinfonica del festival di Sanremo per due edizioni, Roncea porterà in tour uno spettacolo inedito dove le sue canzoni tornano in una veste acustica, intima, genuina e amabile, come il vino.

Presente – Il Vino | Note di degustazione
A cura di Ilenia Colucci, sommelier (Wine More Time) 

Presente è un vino che racconta un’identità estroversa ma da scoprire, semplice e diretta ma capace, con il giusto tempo, di raccontare evoluzioni e aneddoti.

È un vino versatile che si adatta a diverse stagioni e momenti.

Può essere servito a circa 10° d’estate ed essere sorseggiato a bordo piscina con un aperitivo a base di formaggi freschi e crostini di verdure. Oppure a circa 14° d’inverno ed esaltare al meglio antipasti a base di carni crude, o verdure e primi piatti con sughi facili e freschi.

Il colore evidenzia il viola vivo della Bonarda nel centro e il granato del Nebbiolo nei riflessi. Colori che mettono alla luce la giovane età e freschezza di questo vino che poi viene confermata all’olfatto.

Qui i profumi intensi parlano di frutti rossi ingentiliti dalla nota sapida del terreno roerino e ammorbiditi dalla rotondità della prugna matura, tipico varietale del Nebbiolo.

Al gusto esplode la mineralità elegante data dal terreno e la freschezza acida incorniciata da un timido tannino sul palato che, mediamente persistente, completa l’assaggio. E finito il primo sorso, segue a ruota il secondo a sottolineare la facilità di beva del Presente.

BIOGRAFIA

Roncea, classe 1987, di origine francese cresciuto in Italia a Vezza d’Alba, nella zona delle Langhe e del Roero. Con la band Fuh ha aperto concerti a The National, Arctic Monkeys fra i tanti. Con il trio sperimentale Io Monade Stanca (African Tape) ha pubblicato 3 album per etichette francesi distribuiti anche in Giappone e suonato più di 100 concerti in tutta Europa.

Ha collaborato con membri di Verdena e Marta Sui Tubi. E’ stato il musicista di Carmelo Pipitone (Marta Sui Tubi) per più di 30 date nel tour di “Cornucopia”. Il suo quarto lavoro in studio da solista, “Presente” (Dischi Sotterranei, Edizioni Cramps Records) è il primo disco in italiano che ha sorpreso la critica di settore e ottenuto grandi consensi.

I due singoli “Perdersi” e il “Il Presente” hanno raggiunto complessivamente più di 75.000 visualizzazioni su Youtube e più di 12.000 ascolti reali su Spotify.

a cura di
Conza Press

Seguici anche su Instagram!

Condividi su
Conza Press

Conza Press

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *